La Fondazione:
Filosofia, ubicazione e lavoro

La Fondazione Mempo Giardinelli è un’organizzazione non governativa e senza scopo di lucro la cui missione essenziale è la promozione della lettura. L’ente, la cui missione primaria è l’educazione e la formazione, sviluppa i suoi programmi attraverso un proprio Centro Studi che cerca anche di soddisfare la domanda di cultura, presente e futura, del Chaco e della regione del Nord-est argentino. Inoltre, la Fondazione opera anche come ente di solidarietà che sostiene programmi di promozione sociale strettamente legati alla lettura.

La Fondazione ha creato, gestisce e patrocina solamente i seguenti istituti e programmi che hanno sede permanente nel palazzo sito in Calle José María Paz 355, nella città di Resistencia.

* Il Programma delle Nonne Raccontastorie (“Abuelas cuentacuentos”).
* Il Programma di Assistenza alle Mense Infantili.
* Il Foro Internazionale per la Promozione del Libro e della Lettura.
* Il Centro di Alti Studi Letterari e Sociali (CAELyS-Chaco).
* La Biblioteca letteraria della Fondazione.
* L'Istituto per gli Studi Letterari e Sociali “Juan Filloy” (IILS-JF).
* Il Seminario di Letteratura Argentina, Critica e Scrittura creativa.

Qualsiasi altro ente o programma non ricompreso in questa lista non è riconosciuto dalla Fondazione che, inoltre, non è responsabile di alcuna iniziativa avviata o portata avanti da persone non espressamente autorizzate.

Dove operiamo:

Il Nordest Argentino è formato dalle Provincie di Formosa, Misiones, Corrientes e Chaco. In quest’ultima, svolgiamo il nostro lavoro. Nel Chaco vivono più di un milione di abitanti, distribuiti su una superficie di 99.633 km quadrati di terra molto fertile ma, purtroppo, afflitta da inondazioni, da politiche ambientali insostenibili, dalla povertà e dalla sempre troppo elevata marginalizzazione dei popoli originari: Qom, Wichí e Mocoiq.
Storicamente, il Chaco è una delle provincie più povere dell'Argentina, insieme alle vicine Formosa e Corrientes. Sebbene negli ultimi anni si sia osservato un relativo sviluppo, sono tanti i bisogni insoddisfatti della sua popolazione.
La Fondazione opera su tutto il territorio del Chaco, sviluppando, in particolare, i suoi programmi educativi e di solidarietà i cui protagonisti sono le decine di nonne raccontastorie, e anche i maestri e i bibliotecari della provincia, cui si rivolge la attività di formazione. Inoltre, la costante azione quotidiana del “Programma di Assistenza alle Mense Infantili” rafforza la presenza dell’istituzione.
Naturalmente, gli sforzi dell’organizzazione si concentrano nell’area denominata “Gran Resistencia”, il maggior conglomerato urbano della provincia, formato dalle municipalità di Resistencia, Barranqueras, Puerto Vilelas e Fontana.
L'assenza di pianificazione urbana e territoriale ha portato alla concentrazione in questa zona di circa 400.000 persone. Queste abitano, di fatto, la zona di inondazione di uno dei più grandi fiumi sudamericani, il Paraná, tra lo spazio delimitato dai fiumi Negro (al nord), Arazá (al sud) e il Riacho Barranqueras (a est). Una vasta parte di essa, formata da bassi terreni alluvionali, è soggetta a inondazioni.
L'unico vantaggio di questo territorio consiste nella sua posizione centrale per le comunicazioni: Resistencia è infatti un crocevia di rotte terrestri, fluviali e aeree, che la collegano al resto del paese e del mondo, e che la rendono un passaggio quasi obbligato per ogni scambio con le altre nazioni del MERCOSUR.

Come puoi aiutarci:

Le modalità di finanziamento della Fondazione
Essendo una Organizzazione Non Governativa senza fini di lucro, tutte le attività, i progetti e i programmi della Fondazione sono resi possibili da un autentico autofinanziamento e dal lavoro di decine di volontari.
Fin dal primo momento, a partire dall’iniziale e modesto apporto personale del fondatore, la Fondazione Mempo Giardinelli svolge tutte le sue attività esclusivamente grazi ai fondi ottenuti attraverso la prestazione di servizi, le quote delle iscrizioni a corsi e seminari, i biglietti di ingresso a diversi eventi e attività, gli abbonamenti e, talvolta, le donazioni da amici di tutto il mondo.
Queste donazioni, gestite dalla Fondazione in maniera responsabile e oculata, vengono integrate da fondi messi a disposizione da enti pubblici e privati solamente in rarissime occasioni, come per esempio il Foro Internazionale per la Promozione del Libro e della Lettura, uno degli eventi annuali di maggior rilevanza, realizzato con l’appoggio e il patrocinio di enti e organismi sia pubblici che privati.

Anche voi potete collaborare allo sviluppo e al miglioramento dei nostri programmi. Ogni contributo economico, anche il più modesto, per noi è un grande aiuto.

Come potete donare

Ogni persona, fisica o giuridica, pubblica o privata, organizzazione, fondazione, azienda e ogni tipo di ente trasparente, può contribuire a sostenere la FONDAZIONE MEMPO GIARDINELLI, per mezzo di donazioni, da effettuarsi con le seguenti modalità:

a) Nella Repubblica Argentina: assegno in PESOS, intestato a "Fundación Mempo Giardinelli", oppure tramite un deposito nel Banco Credicoop sul conto corrente intestato alla Fundación Mempo Giardinelli, numero: 375-10869-1.

b) Negli Stati Uniti: assegno in DOLLARI, assegno a favore di: "Fundación Mempo Giardinelli". Da inviare per posta a:
Dr. Fernando Operé c/o FMG - 25 University Circle- Charlottesville, VA 22903.

c) In Europa: assegno in EURO tramite un deposito nel:
BANCO BILBAO VIZCAYA ARGENTARIA - BBVA Oficina 1041 - c/Muntaner 277
08021-BARCELONA.
Cuenta Corriente: 029-150097-5
IBAN: ES67 0182 1045 2002 9150 0975 BIC / SWIFT CODE: BBVAESMMXXX20

d) Donazione con carta di credito (NON DISPONIBILE AL MOMENTO).

IMPORTANTE: vi preghiamo, una volta effettuata una donazione, di comunicarcene l’esatto ammontare per e-mail (fmg2015@fundamgiardinelli.org). Potremmo così inviarvi la ricevuta corrispondente.

VI PREGHIAMO DI NON EFFETTUARE DONAZIONI ANONIME.

Nome e Cognome:
Domicilio:
Città:
Stato:
Paese:
Telefono:
Posta elettronica:
Professione:
Modalità e luogo della donazione (devono essere indicati Paese, banca e ammontare della donazione).

Un grazie di tutto cuore!

Traducción: Arturo Zilli (Bolzano)

»Volver al Inicio